Premio di poesia, podio per una giovane di Carate

Federica Volpe di Carate ha conquistato a Roma il terzo premio nella sezione dedicata alla poesia in lingua straniera al concorso promosso dall'associazione Progetto Alfa.

Premio di poesia, podio per una giovane di Carate
Carate, 02 Dicembre 2018 ore 08:20

Podio per una giovane di Carate Brianza al premio di poesia organizzato dalla associazione Progetto Alfa.

Federica Volpe di Carate Brianza ha conquistato il terzo premio nella sezione dedicata alla poesia in lingua straniera al concorso organizzato dall’associazione Progetto Alfa di Sondrio. La premiazione si è tenuta giovedì a Roma presso la sede del Parlamento del Cnel, a Villa Lubin.

Nei versi l’omaggio al vento di Saragozza

La caratese ha presentato un componimento dal titolo «Cierzo», il vento secco e freddo della città di Saragozza, dove Volpe – laureata in Lingue e Letterature Straniere con un master nell’insegnamento dell’italiano a stranieri – ha vissuto. «Nei versi ho raccontato come l’incontro con quella città mi abbia profondamente cambiata», ha spiegato Federica al Giornale di Carate.

L’associazione Progetto Alfa, dopo un’accurata selezione di oltre un migliaio di componimenti, ha scelto i vincitori di ciascuna categoria che sono stati poi ammessi alla partecipazione alla finale che si è tenuta a Roma il 29 novembre.

Essendo il tema di questo anno dedicato alla “Gioventù e Bellezza”, durante la cerimonia si sono tenute due lectio magistralis a cura di Marina Mattei, curatrice dei Musei Capitolini, dal titolo “Bellezza e armonia” e di Luciano Monti, Docente Luiss Guido Carli e direttore Fondazione Bruno Visentini, dal titolo: “Futuro dei giovani tra utopie e distopie”.

Per la categoria in lingua straniera: il primo posto è andato a “Ściana” di Joanna Kalinowska (Elbląg- Polonia): il secondo a “Les doux yeux de la mère” di Silvana Cojocăraşu (Mangalia – Romania)
e il terzo a “Cierzo” di Federica Volpe.