Un premio letterario dedicato alla giornalista Francesca Del Rosso

La giornalista, conosciuta come Wondy, aveva 42 anni e il tumore l'aveva colpita 6 anni fa

Un premio letterario dedicato alla giornalista Francesca Del Rosso
22 Aprile 2017 ore 11:04

A quattro mesi di distanza dalla morte, il giornalista sestese Alessandro Milan ricorda la moglie Francesca Del Rosso, celebre giornalista, meglio conosciuta come “Wondy”, cui presto sarà dedicato un premio letterario.

Una vita vissuta tutta d’un fiato quella di Wondy, tra lavoro, figli e “la iena”, il brutto male che non le ha lasciato scampo e che l’ha colpita 6 anni fa. «Dopo la morte di Francesca avevo due possibilità: chiudermi in me stesso e lasciarmi andare alla disperazione oppure cercare di reagire e andare avanti – ha spiegato Milan – Ora sto promuovendo un Premio letterario dedicato a lei: la serata clou sarà il prossimo 5 marzo 2018 a Milano e avremo una giuria d’eccezione. Chi può partecipare? Autori e scrittori di romanzi nei quali i personaggi, veri o di fantasia, superano una difficoltà di qualsiasi genere, la cosiddetta resilienza».

Il soprannome della giornalista per un po’ di tempo era sparito ed è ritornato prepotentemente alla ribalta quando ha scritto il libro “Wondy, ovvero come si diventa supereroi per guarire dal cancro”. Da allora, per tutti, è diventata appunto Wondy.

Tutta l’intervista ad Alessandro Milan (e anche i nomi dei celebri giornalisti che saranno in giuria)  sulle pagine di SestoWeek nelle edicole da questa mattina

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia