Preparate gli ombrelli: allerta meteo per temporali forti

Dalle 14 di oggi sarà opportuno prestare la massima attenzione: in arrivo forti precipitazioni.

Preparate gli ombrelli: allerta meteo per temporali forti
Monza, 13 Agosto 2018 ore 09:35

La sala operativa della Protezione civile di Regione Lombardia ha emesso un avviso di criticità moderata (codice arancione: preallarme) nell’area  del Lario e  delle Prealpi occidentali, ovvero nelle  province di Como e Lecco per temporali forti. L’allarme in particolare “scatterà” alle 14 di oggi, lunedì 13 agosto.

La situazione in tempo reale

Ecco la mappa dei temporali aggiornata poco dopo le 14:

Preparate gli ombrelli: allerta meteo per temporali forti

Allerta meteo

Nel corso della giornata di oggi infatti un sistema perturbato si muoverà dal nord ovest della Francia verso est scorrendo velocemente sul Centro Europa a nord delle Alpi. La parte più meridionale di questo sistema interesserà l’arco alpino e la pianura padano veneta determinando un generale aumento dell’instabilità atmosferica e quindi della probabilità di fenomeni temporaleschi anche di forte intensità. In particolare dal mattino possibilità di qualche rovescio localizzato principalmente sulle zone montane.

Forti peggioramenti nel pomeriggio

A partire dal pomeriggio aumento dell’instabilità con fenomeni via via più frequenti e diffusi anche in pianura e intensificazione dei fenomeni stessi. In generale, appare probabile un iniziale interessamento delle zone occidentali della regione (pomeriggio e prima serata di lunedì e un successivo maggiore interessamento delle zone orientali (serata di lunedì, notte di martedì).

Fase acuta

La fase acuta dell’evento quindi è prevista dal pomeriggio di oggi  e fino alla mattina di martedì 14 agosto. Per leggere nel dettaglio le previsioni meteo di Arpa clicca qui.

I comportamenti di auto protezione

Come sempre ricordiamo i cosiddetti comportamenti di auto protezione.

In caso di temporali

  • Resta lontano da pali o alberi
  • Evita il contatto con oggetti conduttori di eletticità
  • Togliti di dosso oggetti metallici (anelli, collane, orecchini)
  • Resta lontano dai tralicci dell’altra tensione.

In montagna

  • Scendi di quota evitando creste o vette
  • Cerca riparo in una grotta o una costruzione mantenendoti distante dalle pareti
  • Accovacciati a piedi uniti ed evita di sdraiarti o sederti per terra
  • Resta a distanza da altre persone
  • Evita percorsi attrezzati con funi e scale metalliche.

Al mare o al lago

  • Esci immediatamente dall’acqua
  • Allontanati dalla riva o dal bordo di una piscina all’aperto
  • Liberati di ombrelli, ombrelloni, canne da pesca e qualsiasi altro oggetto appuntito.

In casa

  • Evita di utilizzare apparecchi elettrici o il telefono fisso
  • Lascia spenti (meglio ancora staccando la spina) televisore, computer ed elettrodomestici
  • Evita il contatto con l’acqua
  • Non sostare sotto tettoie e balconi.

In caso di rovesci di pioggia e grandine

  • Scegli una zona a distanza dal letto del torrente e rialzata
  • Resta distante da pendii ripidi o poco stabili
  • Fai attenzione al passaggio in sottovia e sottopassi
  • Evita di recarti o soffermarti in scantinati, piani bassi, garage
  • Limita la velocità o effettua una sosta in attesa che la fase più intensa si attenui.
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia