Presepe deturpato: insulti e disegni sulla Natività

Un episodio sgradevole che ha indignato molto il parroco don Luca Raimondi

Presepe deturpato: insulti e disegni sulla Natività
Vimercatese, 18 Dicembre 2017 ore 10:42

Domenica mattina gli abitanti di Bernareggio hanno ritrovato il presepe di piazza della Repubblica completamente deturpato e senza il bue.

I fatti

Il raid vandalico è stato messo a segno nella notte fra sabato e domenica. Vittime le piccole sagome dei personaggi del presepe realizzato dalla Pro Loco cittadina e presenti da qualche giorni in piazza della Repubblica. I vandali hanno approfittato della notte per scrivere con un pennarello sulle sagome cancellando completamente gli occhi di un pastore e scrivendo una frase offensiva in inglese sulla sua sagoma. Anche Giuseppe e Maria sono stati deturpati con alcune scritte, oltre a Gesù bambino.

La sagoma sparita

Oltre a rovinare le sagome i vandali hanno anche “rapito ” il bue presente all’interno della capanna, buttandolo poco distante. Bue che è stato recuperato e rimesso all’interno della stalla. Le Sagome invece non potranno essere rpulite facilmente e al momento si trovano ancora deturpate.

La ricerca dei colpevoli

Nella piazza al centro del paese, e a poche decine di metri dalla chiesa, sono presenti alcune telecamere di sorveglianza. Telecamere che avevano permesso nei mesi scorsi di individuare il “Ladro di piantine” fuori dal negozio di giocattoli della piazza. La Polizia locale sta scandagliando le riprese della notte fra sabato e domenica per cercare di risalire almeno all’età dei colpevoli e cercare qualche segno particolare per riconoscerli.

Il commento di don Luca

Indignato il parroco don Luca Raimondi che ha pensato ad una punizione esemplare per i colpevoli: “Più che come religioso, sono indignato come uomo per quanto fatto – ha affermato don Luca – se venissero individuati non chiederei loro il pagamento di multe o altre pene di questo tipo, ma gli farei fare la notte della vigilia di Natale i protagonisti del presepe vivente. Qualche ora qua in piazza per capire cosa rappresenta la natività. Una sorta di pena del contrappasso, come nella Divina Commedia di Dante”.

In edicola domani con il Giornale di Vimercate tutte le foto e le interviste su quanto accaduto. Il Giornale è disponibile anche in versione digitale per pc, tablet e smartphone.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia