Monza

Preso a sberle senza un motivo al bar: finisce in ospedale

Sono in corso le indagini per capire cosa sia successo a Sant'Alessandro

Preso a sberle senza un motivo al bar: finisce in ospedale
Monza, 12 Ottobre 2020 ore 10:54

E’ stato preso a sberle all’improvviso senza che ci fosse, almeno all’apparenza, un motivo. I Carabinieri sono intervenuti ieri sera, domenica 11 ottobre 2020 a Monza, nel quartiere  Sant’Alessandro attorno alle 20.

L’aggressione al bar

Un 30enne egiziano, residente a Monza, regolare e incensurato, ha raccontato al Nucleo Radiomobile che mentre si trovava all’interno di un bar, era stato aggredito da un individuo – verosimilmente dell’Est Europa – senza apparente motivo con uno schiaffo al volto. Il ferito è stato quindi trasportato in codice verde presso l’ospedale San Gerardo di Monza. La indagini per appurare cosa possa essere successo e cosa abbia fatto scattare la furia dell’aggressore sono in corso.

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia