Cronaca
Monza

Preso a sberle senza un motivo al bar: finisce in ospedale

Sono in corso le indagini per capire cosa sia successo a Sant'Alessandro

Preso a sberle senza un motivo al bar: finisce in ospedale
Cronaca Monza, 12 Ottobre 2020 ore 10:54

E’ stato preso a sberle all'improvviso senza che ci fosse, almeno all'apparenza, un motivo. I Carabinieri sono intervenuti ieri sera, domenica 11 ottobre 2020 a Monza, nel quartiere  Sant'Alessandro attorno alle 20.

L'aggressione al bar

Un 30enne egiziano, residente a Monza, regolare e incensurato, ha raccontato al Nucleo Radiomobile che mentre si trovava all'interno di un bar, era stato aggredito da un individuo - verosimilmente dell’Est Europa - senza apparente motivo con uno schiaffo al volto. Il ferito è stato quindi trasportato in codice verde presso l'ospedale San Gerardo di Monza. La indagini per appurare cosa possa essere successo e cosa abbia fatto scattare la furia dell’aggressore sono in corso.

TORNA ALLA HOME 

Necrologie