Primarie Pd, il segretario di Desio: “Un grande esempio di partecipazione”

"Un augurio di buon lavoro alla nostra capogruppo, Nunzia Smiraglia, eletta in Assemblea Nazionale".

Primarie Pd, il segretario di Desio: “Un grande esempio di partecipazione”
Desiano, 04 Marzo 2019 ore 22:35

ll Partito Democratico riparte da Nicola Zingaretti, eletto nuovo Segretario. A Desio sono stati 774 gli elettori, con un risultato superiore alle Primarie del 2017 (quattro in più). Nicola Zingaretti ha ottenuto 520 voti (67,18 per cento), Maurizio Martina 128 (16,58 per cento) Roberto Giachetti 121 (15,63 per cento). Le schede nulle sono state 2, le nulle 3.

Primarie Pd, il segretario di Desio: “Si è respirato un clima bellissimo”

In totale sono stati circa 1 milione e 700 mila gli elettori che si sono recati ai seggi e ai gazebo allestiti in tutt’Italia grazie all’impegno di decine di migliaia di volontari. “Una partecipazione massiccia per un grande momento di democrazia afferma il segretario del Pd desiano, Angelo Paola – A Desio, dove il Partito locale ha allestito tre seggi, sono stati 774 gli elettori, facendo registrare un risultato superiore alle precedenti Primarie aperte. Durante la giornata di ieri si è respirato un clima bellissimo: le persone si recavano ai seggi non solo per votare ma anche per confrontarsi sulle tematiche nazionali e locali. Un grandissimo augurio di buon lavoro alla nostra capogruppo, Nunzia Smiraglia, eletta in Assemblea Nazionale del Partito Democratico”.

“Aperti alla società civile per costruire una alternativa”

Il nostro messaggio politico è chiaro – aggiunge – siamo aperti a tutta la società civile, al mondo democratico, progressista, di centrosinistra, per costruire insieme una alternativa di popolo, lontana dalle illusioni populiste che stanno consegnando il nostro Paese alla destra nazionalista, isolandolo in Europa e condannandolo al declino economico e sociale. Ora testa e cuore alle prossime elezioni europee dove in gioco c’è il futuro dell’Europa e di tutti quei cittadini che continuano a credere, vivere e sostenere il progetto di un’Europa sempre più unita e cosa comune dei popoli”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia