Cronaca

Prof colpita dalla sedia, Mancino: "Tutti davanti alla scuola"

L'esponente di Fratelli d'Italia chiama a raccolta politici e istituzioni.

Prof colpita dalla sedia, Mancino: "Tutti davanti alla scuola"
Cronaca Vimercatese, 31 Ottobre 2018 ore 11:07

Prof colpita dalla sedia, Mancino: "Tutti davanti alla scuola". Un gesto di solidarietà nei confronti della docente, ma anche un segnale forte delle istituzioni verso chi si è reso colpevole del gesto vergognoso. Questa l'idea lanciata da Rosario Mancino, agratese, coordinatore provinciale di Fratelli d'Italia, a poche ore dall'incredibile episodio verificatosi nella giornata di lunedì all'istituto scolastico superiore Floriani, di Vimercate. Come noto, un'insegnante è stata centrata, durante la lezione, da una sedia lanciata da uno o più studenti, riportando ferite fortunatamente non gravi.

Gli ispettori del Ministero

Non appena la notizia è trapelata, da più parti sono arrivate ferme condanne al gesto. Dal Ministero dell'istruzione è stato anche annunciato l'invio di ispettori alla scuola di via Cremagnani per fare luce su quanto accaduto.

La proposta di Mancino

Rosario Mancino con l'onorevole Paola Frassinetti, di Fratelli d'Italia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Nel frattempo però, come detto, Mancino chiede un gesto concreto. Ecco la proposta che l'esponente di destra ha lanciato su Facebook:

"La solidarietà verso la professoressa aggredita non basta. Ci vuole un gesto concreto che dimostri la vicinanza delle istituzioni verso i docenti. Sindaco, presidente della provincia, eletti del territorio al suo rientro a scuola varcate insieme a quella professoressa i cancelli del Floriani per dimostrare che i rappresentanti delle istituzioni, al di là del colore politico, fanno quadrato contro la violenza e la stupidità.... E se i genitori degli studenti si uniranno a voi saremo sulla strada giusta".

Già diverse adesioni

La proposta ha già raccolto l'adesione di diversi esponenti politici, soprattutto del centrodestra. Dall'onorevole concorezzese della Lega Massimiliano Capitanio, alla collega di Fratelli d'Italia Paola Frassinetti. Favorevole all'iniziativa anche la consigliera comunale di Forza Italia a Vimercate Cristina Biella, che sollecita anche una presa di posizione ufficiale e forte anche da parte del sindaco 5 Stelle Francesco Sartini e dell'intera Amministrazione comunale di Vimercate.

Capitanio a scuola dal dirigente scolastico

Nel frattempo il deputato della Lega Capitanio ha fatto sapere di avere intenzione di recarsi personalmente a scuola nei prossimi giorni per incontrare il dirigente scolastico del Floriani Daniele Zangheri.

Consiglio di classe convocato per il 6 novembre

Intanto secondo voci che trapelano da scuola, per martedì prossimo 6 novembre è stato convocato il Consiglio di classe durante il quale verrà discusso quanto avvenuto lunedì mattina e verranno assunti i relativi provvedimenti nei confronti dell'autore o degli autori del lancio della sedia. Non è esclusa l'espulsione dalla scuola.

Carabinieri a scuola per una lezione antibullismo

Ironia della sorte proprio nel gennaio scorso i carabinieri della Compagnia di Vimercate, guidati dal capitano Antonio Stanizzi, erano stati al Floriani per tenere una lezione contro il bullismo. Un messaggio che, a quanto pare, qualche studente non ha recepito.

La lezione contro il bullismo tenuta dai carabinieri della Compagnia di Vimercate al Floriani nel gennaio scorso

 

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie