Profughi a Briosco, Corbetta: “Per la prima volta decidono i cittadini”

Dopo l'incontro con il Prefetto e il comunicato diramato del Comune, la Lega gongola e bacchetta

Profughi a Briosco, Corbetta: “Per la prima volta decidono i cittadini”
Caratese, 20 Luglio 2018 ore 10:13

Dopo l’incontro con il Prefetto di Monza sull’arrivo dei richiedenti asilo a Briosco di ieri mattina e il comunicato stampa diramato dal sindaco Anna Casati e dal suo vice Andrea Folco nel tardo pomeriggio, la Lega gongola e bacchetta.

Sul caso profughi la Lega gongola e bacchetta

E lo fa tramite il consigliere regionale Alessandro Corbetta.

“Il duo Casati-Folco – spiega il leghista – è sempre più in affanno. Prima dichiarano falsità sull’incontro con la prefettura tentando di screditare la Lega e poi, probabilmente perché strigliati a dovere, si affrettano a rettificare il tutto e cancellare pezzi del loro comunicato stampa”.

“I contatti con il sottosegretario Nicola Molteni e il ministro dell’Interno Matteo Salvini li ho avuti e li ho personalmente, tant’è che quanto detto al presidio è stato confermato: per la prima volta decide il territorio”.

“Per la prima volta decide il territorio”

“Mai prima d’ora – continua Corbetta – era stata data la possibilità ai condomini di scegliere se accogliere o meno i richiedenti asilo nel proprio palazzo. Con i governi precedenti, infatti, veniva imposto l’arrivo dei migranti senza che i cittadini e i sindaci potessero fare nulla. Se ora viene lasciata la libertà di decidere agli stessi condomini è proprio perché al ministero degli Interni c’è Matteo Salvini, che sta lavorando per fermare gli sbarchi e risolvere i disastri fatti da chi lo ha preceduto”.

“Casati e Folco dovrebbero ringraziarci”

“Casati e Folco – conclude – al posto che cercare goffamente di screditarci, dovrebbero ringraziare la Lega e Salvini perché se la stessa situazione si fosse verificata 5 mesi fa avrebbero dovuto subire impotenti l’arrivo di 14 richiedenti asilo uomini proprio dai governi del loro colore politico”

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia