Pronto Assistenza Arcore chiude i battenti

Dopo dieci anni di servizio, la onlus guidata da Davide Paro ha distribuito in beneficenza quanto rimasto in cassa

Pronto Assistenza Arcore chiude i battenti
Vimercatese, 05 Gennaio 2019 ore 13:57

Il nuovo anno porta brutte notizie per gli utenti arcoresi, e non solo, che si sono avvalsi, in questi anni, dei servizi della onlus “Pronto Assistenza”. Infatti il sodalizio guidato da Davide Paro ha chiuso i battenti il 31 dicembre ed ora la città è rimasta orfana di un servizio importante come quello del trasporto sanitario che portavano avanti i 15 volontari da oltre dieci anni.

“Mediamente abbiamo effettuato oltre 500 servizi all’anno”

“Pronto Assistenza è un’associazione di volontariato che si è sempre prodigata per aiutare nel miglior modo possibile le persone bisognose mettendo a disposizione mezzi e personale qualificato per il trasporto sanitario di ammalati e per tutti i servizi sanitari “secondari” – ha sottolineato Paro – Mediamente abbiamo effettuato oltre 500 servizi all’anno”.

Un bando comunale per assegnare i locali di Cascina del Bruno

“Teniamo a comunicare nuovamente a tutti, in maniera ufficiale, che abbiamo chiuso i battenti – ha continuato Paro – Una decisione maturata a causa dei pochi volontari”.
Ed ora sarà indetto un bando comunale per scegliere quale associazione arcorese subentrerà nei locali comunali di Cascina del Bruno lasciati liberi dalla onlus. E’ questa, in sostanza, la volontà manifestata dal vicesindaco Valentina Del Campo a Paro, il quale, nei mesi scorsi, aveva lanciato un appello alla Giunta affinché il servizio potesse proseguire con «Croce Rossa» di Villasanta.

Donati in beneficenza i soldi in cassa

Un passaggio di consegne che, però, l’iter burocratico dei Comuni non consente.

“Noi non possiamo concedere i locali a “Croce Rossa”, ma dobbiamo necessariamente predisporre un bando riservato alle associazioni arcoresi”, aveva dichiarato Del Campo.

Intanto la onlus, a seguito della chiusura, ha donato in beneficenza quanto rimasto in cassa al 31 dicembre. «Abbiamo donato a diverse associazioni tra le quali “Vivere aiutando a vivere”, “Brianza per il cuore”, “Ospedale San Raffaele per la ricerca”, “Croce Bianca” di Biassono, “Croce Rossa” di Villasanta e alla parrocchia Sant’Eustorgio di Arcore e al “Comitato Maria Letizia Verga”», ha concluso Paro.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia