Prostituta accoltellata a Lentate: l’aggressore è un muratore italiano di 22 anni

Il muratore si trova ora in carcere a Monza dove deve rispondere dell'accusa di tentato omicidio

Prostituta accoltellata a Lentate: l’aggressore è un muratore italiano di 22 anni
Cronaca 25 Agosto 2017 ore 16:25

Prostituta accoltellata a Lentate: arrestato un muratore di 22 anni

Muratore di 22 anni accoltella una prostituta

E’ un muratore italiano di 22 anni residente a Lentate sul Seveso l’uomo che ieri sera ha ferito a coltellate una prostituta 24enne di origini moldave.

Il ragazzo ha aggredito la donna al termine di una lite scoppiata tra i due per il prezzo della prestazione. Il muratore si trova ora in carcere a Monza dove deve rispondere dell’accusa di tentato omicidio. La giovane invece è ancora in gravissime condizioni al San Gerardo dove, in seguito alle ferite riportate, è stata sottoposta a intervento chirurgico. Attualmente è in prognosi riservata.

La dinamica dell’aggressione

L’aggressione è avvenuta ieri sera in una stradina di Lentate dove i due si erano appartati intorno alle 21.30. Il ragazzo al termine della lite ha estratto un coltello, non ancora trovato dai Carabinieri che indagano sul caso, e ha ferito la giovane alla gola e alle braccia.

La donna è scappata

La prostituta è però riuscita a sottrarsi e fuggire, trascinandosi fino all’antica locanda “La Lombarda” di via Diaz dove ha chiesto aiuto. Da lì la richiesta di intervento ai soccorritori. Sul posto la Croce Bianca di Seveso e l’automedica, poi il trasporto d’urgenza in ospedale.

Il giovane muratore nel frattempo ha abbandonato l’auto poco distante dal luogo dell’aggressione e ha raggiunto a piedi degli amici a Seveso. Proprio a Seveso, un paio di ore più tardi, i Carabinieri lo hanno fermato e arrestato.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità