Protesta degli animalisti contro il circo: “Basta sfruttamento degli animali”

Striscioni e megafoni a debita distanza dal tendone. Sul posto anche la Polizia

Protesta degli animalisti contro il circo: “Basta sfruttamento degli animali”
21 Gennaio 2018 ore 15:58

Protesta degli animalisti contro il circo: “Basta sfruttamento degli animali”. Striscioni e megafoni a pochi passi dal tendone del circo Millenium in via Marx, a Sesto San Giovanni. Sul posto anche la Polizia di Stato per la manifestazione annunciata che il gruppo Lotta4animals, Movimento Animalista e altri animalisti non appartenenti ad alcun movimento specifico hanno organizzato oggi pomeriggio, domenica, nel quartiere di Cascina Gatti, a partire dalle 14.

Protesta degli animalisti: “Sospendete il circo”

circo protesta animalisti sesto san giovanni

I manifestanti – nel loro presidio autorizzato – hanno chiesto “l’immediata sospensione degli spettacoli” del circo Orfei, che rimarrà attendato fino al 29 gennaio. Non solo. Anche la “confisca degli animali detenuti” nelle gabbie e nei recinti. La manifestazione è stata trasmessa in diretta Facebook. “Questi animali saranno sfruttati per tutta la loro non vita – hanno aggiunto – Chiediamo alle autorità di intervenire, perché da un nostro semplice controllo visivo abbiamo notato che gli animali nel recinto non hanno a disposizione l’acqua”. Inoltre animali pericolosi, come le tigri, hanno aggiunto, “sono tenuti dietro a delle semplici transenne”.

E il circo risponde con la musica alta

Il circo, per disturbare la manifestazione e le dichiarazioni al megafono dei manifestanti, ha alzato la musica ad alto volume dagli altoparlanti. Tra i manifestanti anche il consigliere comunale di Forza Italia Paola Borgonovo.

 

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia