Cronaca
Momenti di paura

Punta un coltello al volto di un minorenne per rubargli il borsello

Il malvivente lo ha atteso nel parco che costeggia il Villoresi a Nova Milanese

Punta un coltello al volto di un minorenne per rubargli il borsello
Cronaca Desiano, 02 Novembre 2021 ore 08:12

Ha puntato il coltello al volto di un minorenne intimandogli di consegnargli il borsello: la successiva fuga del 25 è stata però interrotta dai Carabinieri

Armato di coltello aggredisce minorenne al parco

Sono stati momenti di vero terrore quelli vissuti venerdì, intorno alle 19, da un 17enne di Nova Milanese. L'adolescente stava rientrando a casa quando è stato aggredito all’interno del parco pubblico che costeggia il canale Villoresi di Nova Milanese. Il malvivente, un 25enne pregiudicato del posto, sotto la minaccia di un coltello puntato al volto ha cercato di sottrargli il borsello a tracolla, all'interno del quale c'erano il portafoglio, il cellulare e altri effetti personali. La vittima seppur terrorizzata è riuscita, però, a divincolarsi e a scappare, correndo incontro alla pattuglia dei carabinieri di Nova Milanese che proprio in quel momento stava transitando nei pressi del parco, impegnata nell’ordinario servizio perlustrativo di controllo del territorio. Ricevuta la descrizione del rapinatore, i militari dell’Arma hanno rapidamente rintracciato il malvivente che nel frattempo si stava allontanando dal parco. La perquisizione personale ha permesso di trovargli addosso nella tasca del pantalone il coltello precedentemente utilizzato. L’uomo al termine dell’udienza di convalida dell’arresto per tentata rapina, è stato portato  dai carabinieri nel  carcere di Monza.

Necrologie