Cronaca

Pusher colto sul fatto finisce in manette a Cornate

E' un pluripregiudicato di 32 anni

Pusher colto sul fatto finisce in manette a Cornate
Cronaca Vimercatese, 06 Ottobre 2017 ore 16:45

Sorpreso mentre cedeva una dose: pusher nei guai

L'operazione

Blitz coordinato per i carabinieri dell'Aliquota operativa della Compagnia dei carabinieri di Vimercate che venerdì sera hanno fermato un uomo proprio dopo averlo sorpreso nell'atto di spacciare.

I fatti

Secondo gli investigatori, il pusher aveva incontrato un cliente nella zona boschiva di Porto ed è stato osservato dopo l'ora di cena, intorno alle 21, per poter poi fare un opportuno rapporto, mentre incassava la somma di 20 euro per una dose di eroina.

Il fermo

Immediatamente è scattato il blitz, lo spacciatore è stato identificato come un cittadino di 32 anni, origini marocchine, pluripregiudicato e senza fissa dimora. Addosso aveva la somma di 390 euro in contnti che secondo i carabinier sarebbero provento dell'attività di pusher.

Le conseguenze

Il 32enne è stato portato in caserma a Vimercate per tutte le operazini di riconoscimento, quindi dopo la convalida dell'arresto, è stato trasferito in carcere a Monza dove attende il processo per l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti.

 

Ulteriori dettagli sul prossimo numero del Giornale di Vimercate in edicola da martedì 10 ottobre o nell'edizione sfogliabile online

Seguici sui nostri canali
Necrologie