Menu
Cerca
Il ricordo

Quando Claudio Coccoluto fece ballare migliaia di giovani in Villa Reale

Il famoso dj italiano si è spento ieri all'età di 59 anni a causa di una grave malattia. 

Quando Claudio Coccoluto fece ballare migliaia di giovani in Villa Reale
Cronaca Monza, 03 Marzo 2021 ore 11:30

Era il 12 settembre del 2015 e circa trentamila giovanissimi si ritrovavano in Villa Reale a Monza per gli Mtv Digital days. Tra i grandi a salire sul palco c'era anche lui, Claudio Coccoluto. Il famoso dj italiano si è spento ieri all'età di 59 anni a causa di una grave malattia.

Quando Claudio Coccoluto fece ballare migliaia di giovani in Villa Reale

Coccoluto era arrivato a Monza per la seconda serata del Mtv Digital Days e insieme al dj britannico Julio Bashmore e a Vitalic aveva animato la serata di fine estate di migliaia di giovani arrivati da tutta Italia per godersi lo show di musica elettronica ad ingresso gratuito.

Sembra trascorso un secolo da quella sera di sei anni fa. Quando ancora si poteva respirare la magia dei concerti, delle luci notturne, della musica e degli spettacoli. Oggi in piena pandemia il ricordo diventa ancora più forte e nostalgico.

Il ricordo al Festival di Sanremo

Intanto però proprio Claudio Coccoluto è stato ricordato ieri sera, durante la prima serata del Festival di Sanremo. Anche dal palco dell'Ariston è arrivato l'omaggio allo storico dj: Amadeus e Fiorello, amici di Coccoluto, lo hanno ricordato con una foto e con un pensiero alla famiglia.

Claudio Coccoluto ha preso parte anche a tre edizioni del Festival come membro della giuria. Lo volle Pippo Baudo per rappresentare il mondo della musica elettronica nel tempio del pop.

Necrologie