Asst Brianza comunica

Quasi 3 milioni di euro per riqualificare i presidi di Usmate e Besana

Entrambi gli interventi, fanno sapere dall'Asst Brianza, dovrebbero essere avviati nel tardo autunno.

Quasi 3 milioni di euro per riqualificare i presidi di Usmate e Besana
Cronaca Caratese, 12 Febbraio 2021 ore 12:48

Quasi 3 milioni di euro per riqualificare i presidi di Usmate e Besana. Importanti interventi di riqualificazione da parte dell’ASST della Brianza: l’investimento previsto è corposo, pari complessivamente a 2.700.000 euro.

Quasi 3 milioni di euro per riqualificare i presidi di Usmate e Besana

Ad Usmate i lavori - con un impegno di spesa di 1.300.000 euro - comporteranno l’adeguamento della Palazzina B della struttura (ospita, fra l’altro, i servizi della Neuropsichiatria e due centri diurni) alle norme di sicurezza e antincendio. Contemplata anche la realizzazione di un nuovo ascensore e l’ampliamento dei parcheggi adiacenti.

In questi giorni si stanno valutando le offerte pervenute in seguito alla gara bandita dall’ASST. L’aggiudicazione dei lavori è previsto entro fine mese. Realizzati tutti gli adempimenti tecnico-amministrativi, l’intervento dovrebbe essere avviato entro la fine del prossimo autunno.

A Besana

Anche per quanto riguarda il presidio di Besana Brianza le opere riguarderanno l’adeguamento del monoblocco alle prescrizioni sulla sicurezza e la prevenzione antincendio. Interessata all’intervento anche la ristrutturazione i due piani che ospitano l’attività dei laboratori per i pazienti dei servizi di salute mentale e quella prevista dall’offerta della neuropsichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza.

Si tratta di un investimento di 1.400.000 euro. Anche in questo caso l’avvio delle opere è programmato per il tardo autunno. Per entrambi i presidi i tecnici di ASST Brianza prevedono un anno di cantiere.

(foto archivio)

Necrologie