Cronaca
Fiamme Gialle

Quattro giovani trovati con la droga, scatta la segnalazione al Prefetto

I quatto soggetti sono stati individuati nel corso dei controlli effettuati dalla Guardia di Finanza, nei territori di Monza e Lissone, nelle ultime due settimane.

Quattro giovani trovati con la droga, scatta la segnalazione al Prefetto
Cronaca Monza, 28 Novembre 2022 ore 09:50

Sono state 115 le persone controllate nel corso delle ultime due settimane nell'ambito del piano di contrasto della malamovida varato dalla Prefettura di Monza e della Brianza.

Controlli delle Fiamme gialle tra Monza e Lissone

I controlli, svolti con un’azione capillare delle pattuglie delle Fiamme gialle, dispiegate su tutto il territorio provinciale, hanno privilegiato i luoghi di attrazione serali e notturni dei weekend. Con particolare attenzione, negli ultimi quindici giorni, alle zone di Lissone e ai luoghi monzesi risultati maggiormente critici ai fini della sicurezza percepita da parte della
cittadinanza.

Come dicevamo sono stati 115 i soggetti che sono stati sottoposti a controllo in orario notturno, anche in prossimità di corso Milano, della Stazione ferroviaria, di piazza Garibaldi, via Bergamo, zona N.E.I. e Cantalupo, tutte aree caratterizzate da episodi di degrado ed illegalità.

Quattro giovani trovati con la droga, scatta la segnalazione al Prefetto

I Finanzieri del Gruppo di Monza hanno operato, con l’ausilio di unità cinofile del Gruppo di Malpensa e del Gruppo Pronto Impiego di Milano, anche ai fini del contrasto dello spaccio di stupefacenti.

In 4 casi, le ispezioni antidroga hanno consentito di rinvenire della sostanza stupefacente del tipo hashish, sottoposta a sequestro amministrativo con conseguente segnalazione al Prefetto dei detentori interessati, ricorrendo per uno di essi anche i presupposti per il ritiro della patente di guida.

Inoltre, uno dei cani antidroga in servizio ha fiutato e scovato circa 4 grammi di hashish sotto una delle panchine presenti nel parco antistante la stazione cittadina. La sostanza stupefacente è stata sequestrata.

Il piano di contrasto e il presidio della Guardia di Finanza

L’azione di servizio delle Fiamme Gialle, sottolineano i finanzieri, rientra in un più ampio piano di contrasto agli illeciti economico-finanziari programmato dal Comando Provinciale di Monza, ad ulteriore testimonianza del costante presidio assicurato dal Corpo, sotto l’egida della Prefettura di Monza e della Brianza, anche ai fini del massimo impegno profuso nel concorso con le altre Forze di Polizia al mantenimento dell’ordine e della sicurezza pubblica.

(foto archivio)

Seguici sui nostri canali
Necrologie