Monza

Questa sera una messa in ricordo di Bruno Lattuada, storico architetto e dirigente del Comune

Lattuada è scomparso il 12 marzo scorso. Non era stato possibile celebrare il funerale a causa dell'emergenza sanitaria.

Questa sera una messa in ricordo di Bruno Lattuada, storico architetto e dirigente del Comune
Monza, 29 Settembre 2020 ore 13:01

Questa sera una messa in ricordo di Bruno Lattuada, storico architetto e dirigente del Comune. Lattuada è scomparso il 12 marzo scorso. Non era stato possibile celebrare il funerale a causa dell’emergenza sanitaria.

Questa sera una messa in ricordo di Bruno Lattuada

Si terrà questa sera, martedì 29 settembre, alle 18 in Duomo a Monza una messa a suffragio in ricordo di Bruno Lattuada, scomparso il 12 marzo scorso, in piena emergenza Coronavirus.

E infatti proprio a causa della pandemia in corso non era stato possibile celebrare il funerale. Oggi la commemorazione, per dare modo a tutti di poterlo ricordare un’ultima volta.

Laureato in Architettura al Politecnico, in Municipio Lattuada ha lavorato dal 1982 al 2018 quando è andato in pensione, coordinando l’area tecnica e di progettazione del settore Lavori pubblici.

I suoi progetti in città

A lui si devono gli interventi di manutenzione dell’Arengario, nei primi anni ‘90, sul tetto, sulle capriate e la realizzazione un po’ combattuta con la Soprintendenza, della scala antincendio dell’edificio. Lattuada ha poi progettato le case comunali di via Bramante da Urbino e gli asili nido di via Modigliani-Bertacchi e di via Monviso. Aveva poi anche seguito tutta la fase di realizzazione dello stadio Brianteo e la ristrutturazione del Museo degli Umiliati.
Aveva poi progettato il recupero del tetto e del deposito della Villa Reale e dei laboratori didattici del Nanni Valentini e tanti altri interventi, praticamente impossibili da elencare tutti in un’avventura lunga 36 anni a Palazzo.

TORNA ALLA HOME 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia