Raccolta differenziata: il Sacco Blu arriva anche a Varedo e Veduggio

I sacchi di colore blu sostituiscono il sacco trasparente. Attraverso questo nuovo sistema, sarà possibile effettuare una “misurazione” del rifiuto prodotto dalla singola utenza.

Raccolta differenziata: il Sacco Blu arriva anche a Varedo e Veduggio
Caratese, 15 Marzo 2019 ore 14:13

Raccolta differenziata: il Sacco Blu arriva anche a Varedo e Veduggio. Novità importanti per lo smaltimento dei rifiuti nei due comuni brianzoli.

Raccolta differenziata: il Sacco Blu arriva anche a Varedo e Veduggio

Da giovedì 21 marzo, a Varedo, verranno introdotte alcune novità nel servizio della raccolta differenziata, con l’obiettivo di imprimere una spinta decisa verso il miglioramento dei servizi di igiene ambientale e l’incremento delle raccolte attraverso un servizio moderno ed efficiente.

La distribuzione di sacchi e dei contenitori è iniziata lunedì 4 marzo e proseguirà fino a mercoledì 20 marzo presso la Sala Consiliare del Municipio di Varedo (accesso dal Parco Primo Maggio).

Stessa novità anche a Veduggio dove la nuova raccolta differenziata partirà domani, sabato 16 marzo. La distribuzione dei sacchi, insieme alla pratica guida alla raccolta differenziata su cui sono presenti tutte le informazioni di dettaglio, era iniziata giovedì 7 marzo e proseguirà fino ad oggi venerdì 15 marzo presso il Centro Sociale in Piazza Italia.

Come funziona il Sacco Blu

I sacchi di colore blu sono muniti di TAG RFID (Radio-Frequency IDentification) e sostituiscono il sacco trasparente. Attraverso questo nuovo sistema, sottolinea Gelsia Ambiente, sarà possibile effettuare una “misurazione” del rifiuto prodotto dalla singola utenza e applicare una tariffa puntuale più equa secondo il principio “meno inquini, meno paghi”.

Come in tutti gli altri casi, anche a Varedo e a Veduggio i sacchi bluRFID avranno un codice univoco personale che verrà assegnato al momento della consegna e quindi sarà diverso rispetto a quello di un’altra persona o famiglia.

Il sacco arancione

Un’altra importante novità riguarda la possibilità di attivare il servizio gratuito di raccolta a domicilio di pannolini, pannoloni e tessili sanitari tramite il sacco arancione, dedicato alle famiglie con bambini di età inferiore ai tre anni e con persone allettate.

SCOPRI QUI TUTTI GLI ALTRI COMUNI IN CUI E' ATTIVO IL SACCO BLU

Seguici sui nostri canali
Necrologie