Ragazza stuprata a Bellusco, è iniziato il processo

Alla sbarra i tre imputati della terribile vicenda che ha coinvolto una 22enne nell'aprile del 2017.

Ragazza stuprata a Bellusco, è iniziato il processo
Vimercatese, 23 Maggio 2018 ore 14:29

Ragazza stuprata a Bellusco, è iniziato il processo. Lunedì ha preso il via, a porte chiuse, il procedimento penale che dovrà far luce su quanto accaduto nell’aprile del 2017 in un appartamento di San Nazzaro. La vicenda ha coinvolto una 22enne, che sarebbe stata drogata e stuprata da tre uomini.

Il racconto della ragazza

Nel corso della prima udienza, la 22enne ha raccontato la sua versione dei fatti, esponendo quanto successo la notte di quel maledetto 13 aprile 2017. Davanti ai giudici la giovane avrebbe ricostruito la vicenda nei dettagli, nonostante un “vuoto” causato da un tasso altissimo di benzodiazepine. La cosidetta “droga dello stupro”, secondo l’accusa, sarebbe stata somministrata, all’insaputa della ragazza, dai tre imputati: Marco Coazzotti, Guido Guarnieri e Mario Caputo, quest’ultimo residente a Bellusco. I tre uomini verranno interrogati nel corso della prossima udienza del processo, in programma lunedì 28 maggio.

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia