Ragazza violentata dall’ex, Cattaneo: “La bestia sia spedita lontano da qui”

Il violentatore è un 30 enne tunisino,. spacciatore e con precedenti.

Ragazza violentata dall’ex, Cattaneo: “La bestia sia spedita lontano da qui”
24 Novembre 2019 ore 10:53

Il vicesindaco di Ceriano Laghetto durissimo contro il 30enne tunisino che a inizio ottobre aveva violentato la ex ragazza 20enne.

Ragazza violentata dall’ex, lui era uno spacciatore

Si erano rivisti dopo mesi, avevano passato la giornata insieme e poi lui l’aveva costretta a un rapporto sessuale completo in un casolare abbandonato tra Cesano Maderno e Seveso, minacciandola con un coltello. Arrestato venerdì il trentenne tunisino, ex ragazzo della vittima: senza fissa dimora, spacciatore alla stazione di Cesano Groane e con precedenti alle spalle. Ma nonostante questo, a piede libero.

LEGGI ANCHE: 20enne di Saronno violentata in un casolare: arrestato l’ex fidanzato

La rabbia di Cattaneo: “Spedire lontano da qui questa bestia”

La notizia è stata commentata dal vicesindaco di Ceriano Laghetto Dante Cattaneo, da sempre in prima linea contro spaccio e pusher che operano nel territorio delle Groane. E l’augurio è che “la ragazza possa farcela a rifarsi una vita e che questa bestia sia spedita lontano da qui, dove la carceri non assomigliano a resort”.

LEGGI ANCHE: Violenza sessuale fuori dall’Old Fashion, giovane sospettato ai domiciliari

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia