Ragazzini afgani scoperti nel cassone di un camion

Sono due 16enni e un 15enne in discrete condizioni, l'autocarro arrivava dalla Serbia. Indagano i Carabinieri

Ragazzini afgani scoperti nel cassone di un camion
Seregnese, 22 Novembre 2018 ore 20:13

Tre ragazzini di nazionalità afgana sono stati scoperti all’interno del rimorchio di un camion proveniente dalla Serbia a Lentate sul Seveso. Erano in discrete condizioni fisiche. Sulla vicenda indagano i Carabinieri.

Minorenni scoperti nel rimorchio di un camion

A Lentate sul Seveso tre minorenni, due 16enni e un 15enne, sono stati scoperti all’interno del rimorchio di un autocarro. Il camion proveniva da Belgrado in Serbia ed era arrivato in Brianza per scaricare della merce destinata a  un’azienda che produce divani.

I ragazzini in discrete condizioni di salute

I ragazzini parlano soltanto un dialetto afgano di difficile comprensione anche agli interpreti. Sono apparsi provati dal lungo viaggio ma in discrete condizioni di salute. Avevano fame e sete. Al momento dei controlli erano privi di documenti e indossavano abiti occidentali, probabilmente gli stessi utilizzati all’inizio del disperato viaggio. Sono stati accolti e accuditi dai Carabinieri, in seguito affidati a un ente assistenziale.

Sul caso indagano i Carabinieri

Sulla vicenda indagano i militari della compagnia di Seregno. I minori sarebbero riusciti soltanto a riferire i loro nomi e poco altro. Secondo le prime informazioni raccolte, i tre avrebbero viaggiato da soli ma non è escluso che la destinazione del viaggio di fortuna non fosse l’Italia.

L’autista ha lanciato l’allarme

Sarebbe stato lo stesso autista dell’autocarro a lanciare l’allarme. Non appena ha aperto il portellone del camion per scaricare la merce, ha visto i minori e ha chiamato i Carabinieri. L’episodio risale a mercoledì sera ma è stato reso noto nel tardo pomeriggio del giorno successivo. Ulteriori elementi della drammatica scoperta potrebbero emergere nelle prossime ore.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia