Cronaca
La denuncia

Raid notturno alla scuola primaria di Colnago: imbrattati il cortile e le colonne

I vandali sono entrati in azione nella notte di Halloween alla "Rodari".

Raid notturno alla scuola primaria di Colnago: imbrattati il cortile e le colonne
Cronaca Vimercatese, 03 Novembre 2022 ore 09:06

Incivili in azione nella notte di Halloween: colpita la scuola primaria di Colnago. Il cortile della "Gianni Rodari" è stato oggetto di atti vandalici nella notte tra lunedì 31 ottobre e martedì 1 novembre 2022.

Imbrattato il cortile e le colonne

Scritte, più o meno ingiuriose, sulle colonne e sul pavimento del cortile, effettuate con bombolette spray nero. Questo il risultato più evidente del raid notturno che nella notte di Halloween ha interessato la scuola primaria "Gianni Rodari" di Colnago. Sfruttando il buio della notte, alcuni ignoti si sono introdotti all'interno dell'istituto, lasciando evidenti tracce del loro passaggio: in particolare, gli incivili hanno riempito di scritte nere le colonne presenti nel cortile, dove i tanti studenti colnaghesi trascorrono l'intervallo durante le giornate scolastiche.

"Abbiamo immediatamente avvisato l'Ufficio tecnico del Comune e l'imbianchino che solitamente si occupa di intervenire sugli immobili di proprietà comunale - spiega il sindaco di Cornate Giuseppe Felice Colombo - Nella giornata di ieri, mercoledì 2 novembre 2022, abbiamo già effettuato un primo sopralluogo per capire come procedere, se ritinteggiare tutte le colonne o coprire soltanto le scritte. Purtroppo si tratta di frasi piuttosto volgari e non vogliamo che gli studenti possano vederle".

Nei giorni scorsi alcuni incivili si erano invece accaniti con le nuove pensibile, recentemente installate a Cornate.

"Neanche il tempo di installarle e subito erano state riempite di scritte eseguite con una bomboletta spray bianca - conclude il sindaco Colombo - Purtroppo siamo alle prese con alcuni incivili che si divertono a comportarsi in questo modo. All'interno della scuola non ci sono telecamere, speriamo che si riesca a fare una campagna di sensibilizzazione tra i genitori affinché non si ripetano fatti come questi".

La denuncia di Fratelli d'Italia

Nei giorni successivi al raid notturno all'interno delle scuole, il circolo cittadino di Fratelli d'Italia ha duramente condannato quanto accaduto all'interno della scuola "Gianni Rodari" di Colnago.

"Spiacevole episodio di vandalismo a danno della scuola primaria di Colnago - si legge in un post pubblicato da Gianfranco De Nuzzo - La scuola simbolo di tutta la comunità educante purtroppo questa notte è stata vittima di un brutto episodio legato quasi sicuramente all'inciviltà di alcuni gruppi di giovani. Partendo da questo bisogna educare questi ragazzi al concetto di bene collettivo, solo così si può comprendere che queste azioni comportano un costo per tutti.Una mancanza, quindi di valori educativi, che probabilmente sono andati persi nel tempo".

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie