Cronaca

Rapina con coltello nella farmacia di Cederna

Ha minacciato il farmacista con la lama lunga 12 centimetri e poi è scappato via in bicicletta con un bottino di 400 euro

Rapina con coltello nella farmacia di Cederna
Cronaca Monza, 14 Novembre 2017 ore 10:40

Rapina con coltello nella farmacia di Cederna

Lunedì pomeriggio da dimenticare

Tanta paura per i farmacisti di via Luce della Robbia a Cederna. Lunedì pomeriggio, infatti, alle 18, un uomo con il viso coperto da un passamontagna è entrato nell'esercizio commerciale per rapinarlo. Ha estratto un coltello lungo 12 centimetri e si è diretto verso uno dei farmacisti. A quel punto i dipendenti non hanno potuto far altro che assecondare il bandito, cedendo immediatamente alle minacce. Ma il rapinatore non ha potuto mettere a segno il colpo pensato: il grosso del denaro, infatti, era custodito in una cassaforte. Impossibile per i dipendenti aprirla. E così l'uomo è riuscito a impossessarsi soltanto dell'incasso riposto nel registratore. Una volta appropriato del bottino di circa 400 euro, è scappato via in sella alla bicicletta che era stata precedentemente appoggiata alla parete esterna della farmacia.

L'inseguimento

Una volta uscito dal negozio, i farmacisti hanno anche tentato di inseguire il rapinatore. Ma senza fortuna. Sul posto gli agenti del Commissariato di viale Romagna per raccogliere tutte le informazioni necessarie. I poliziotti hanno anche perlustrato le zone limitrofe, ma con esito negativo.

Necrologie