Rapina il McDonald’s con passamontagna e coltello, preso

Il colpo messo a segno di prima mattina a Concorezzo; l'autore arrestato poco dopo dai carabinieri.

Rapina il McDonald’s con passamontagna e coltello, preso
Vimercatese, 01 Marzo 2020 ore 13:55

Rapina il McDonald’s con passamontagna e coltello, preso.

Poco dopo le 8

Una rapina singolare messa a segno nella prima mattina di oggi, domenica, al McDonald’s di Concorezzo, in via Monza. Poco dopo le 8 si è presentato un  uomo con il viso coperto da passamontagna. Armato di coltello, ha intimato a una cassiera di consegnarli i soldi, per alcune centinaia di euro.

Si è allontanato a piedi

Poi si è allontanato in tutta fretta, a piedi, in direzione del supermercato Aldi e da qui si sarebbe poi dileguato per le vie del centro del paese.

Scattata la caccia da parte dei Carabinieri

I Carabinieri della sezione radiomobile della Compagnia Carabinieri di Vimercate, coordinata dalla centrale Operativa del Comando Provinciale Carabinieri di Monza, si sono subito messi sulle sue tracce e poco dopo l’hanno rintracciato nella vicina via Manzoni e l’hanno tratto in arresto.

Un italiano di 25 anni

Si tratta di un italiano di 25 anni, residente nella provincia di Milano. Il giovane è stato subito trasferito  nel carcere di Monza a disposizione dell’autorità giudiziaria. La somma rapinata è stata interamente recuperata e restituita a McDonald’s.

Torna alla home.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia