Cronaca
Sicurezza

Rapina in stazione a Monza, allarme di De Corato

A una donna mercoledì è stato strappato lo zaino in modo violento sulla banchina

Rapina in stazione a Monza, allarme di De Corato
Cronaca Monza, 25 Febbraio 2022 ore 07:44

Un'altra rapina in stazione a Monza ha sollevato ancora il problema sicurezza. Stavolta la vittima di uno scippo violento che avrebbe potuto finire peggio è una donna a cui è stato strappato violentemente lo zaino mercoledì 23 febbraio 2022 sulla banchina, mentre era in attesa del treno.

Rapina in stazione, interviene De Corato

L’episodio avvenuto in stazione a Monza è stato subito attenzionato dall’assessore alla sicurezza di Regione Lombardia Riccardo De Corato: «La rapina messa a segno ai danni di una donna da parte di un uomo di origine presumibilmente africana, conferma, ancora una volta, come la criminalità, in particolar modo extracomunitaria, abbia scelto gli scali come proprio terreno di caccia",  ha commentato De Corato

Patto per la sicurezza

Il delinquente è purtroppo riuscito a dileguarsi nonostante l’intervento tempestivo della Polfer. "Mi auguro che il Prefetto di Monza voglia accogliere il mio invito a replicare il patto per la sicurezza delle stazioni ferroviarie adottato nell’area di Lecco, un’esperienza che sta dando, grazie al coinvolgimento sinergico di personale appartenente a diversi corpi (tra questi Polfer e Polizia Locale) degli ottimi risultati in termini di sicurezza degli scali", ha aggiunto De Corato. In stazione il problema, è anche lo spaccio, come si ricorderà per il servizio di Brumotti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie