Carabinieri

A Desio arrestata dopo la rapina dall’ottico

Nei guai una 17enne di Milano, insieme a lei c'era un ragazzo che è riuscito a fuggire dopo aver abbandonato tre paia di occhiali e spintonato l'esercente

A Desio arrestata dopo la rapina dall’ottico
Desiano, 19 Luglio 2020 ore 10:03

Rapina dall’ottico in centro a Desio. Ha sottratto degli occhiali e per guadagnare la via di fuga ha spintonato il negoziante. I militari dell’Arma lo stanno cercando. La complice 17enne è stata rintracciata a breve distanza dall’attività commerciale e arrestata.

Rapina dall’ottico in centro a Desio

Nel pomeriggio dei giorni scorsi i Carabinieri della sezione Radiomobile di Desio hanno arrestato in flagranza di reato per rapina una 17enne di Milano. I militari dell’Arma locale sono intervenuti a Desio, in centro città, dopo la segnalazione del titolare del negozio di ottica nel quale si è consumato l’episodio. Una coppia di giovani è entrata nel punto vendita di occhiali, fingendosi normali clienti e iniziando a provare vari modelli. Poco dopo entrambi sono usciti di corsa.

Spintonato il negoziante

Il negoziante si è accorto che mancavano degli occhiali in esposizione ed è uscito dal negozio alla rincorsa dei due giovani ladri. Durante la corsa il ragazzo, ormai raggiunto dal commerciante, ha lasciato cadere tre paia di occhiali, in seguito lo ha spinto con violenza a terra per riuscire a dileguarsi. Invece la complice minorenne del ladro è stata individuata dagli uomini della sezione Radiomobile a breve distanza dall’ottico. A carico della ragazza milanese l’accusa di rapina impropria in concorso con il ragazzo, ancora in fase di identificazione.

Torna alla home page

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia