Aggressore in carcere

Rapina passante per comprare sigarette e preservativi

Il responsabile è stato rintracciato e arrestato dalla Polizia di Stato

Rapina passante per comprare sigarette e preservativi
Monza, 19 Febbraio 2020 ore 11:34

Rapina passante per comprare sigarette e preservativi

I fatti si sono verificati ieri, martedì, in via Azzone Visconti, in centro Monza, nel pomeriggio. Erano circa le 15 e la vittima, un 28enne,  stava andando a recuperare l’auto che aveva parcheggiato in piazza Cambiaghi, quando è stato avvicinato da un giovane che poi si scoprirà essere S.C., 20enne del Gambia senza fissa dimora e irregolare sul territorio. Quest’ultimo, insieme ad altri quattro connazionali, ha intimato al 28enne di consegnargli quanto aveva nel portafoglio. Vedendo che esitava, lo ha preso per il collo della felpa, poi lo ha minacciato col collo di una bottiglia rotta che ha raccolto da terra.

L’intervento della Polizia di Stato

A quel punto i suoi connazionali sono intervenuti per convincerlo a lasciarlo andare visto che, tale azione, avrebbe potuto avere conseguenze serie. Persuaso ad allentare la presa, è scappato col portafoglio. La vittima, invece, si è rifugiata in auto, chiamando subito la Polizia. Sul posto si sono precipitati gli agenti della Questura di via Montevecchia che hanno raccolto la testimonianza del 28enne, nonché ricostruito l’identikit dell’aggressore.

Responsabile trovato nei giardini di via Azzone Visconti

Una descrizione che si è rivelata particolarmente precisa visto che i poliziotti hanno individuato il responsabile nel giro di pochi minuti. Il rapinatore è stato individuato all’interno dei giardinetti di via Azzone Visconti (gli stessi nei quali si era consumata l’aggressione ai danni dell’inviato di Striscia la Notizia Vittorio Brumotti e alla sua troupe). Riconosciuto dalla vittima, il gambiano (che ha alle spalle numerosi precedenti per spaccio) è stato arrestato per rapina aggravata.

Addosso aveva ancora parte della refurtiva, ovvero una trentina di euro. Quanto mancava lo aveva speso per acquistare sigarette e preservativi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia