Rapina la Posta armato di coltello

A fare irruzione è stato un bandito sui 40 anni, che indossava un casco. E' successo questa mattina, giovedì

Rapina la Posta armato di coltello
03 Maggio 2018 ore 16:37

Rapina la Posta armato di coltello. A fare irruzione è stato un bandito sui 40 anni, che indossava un casco. E’ successo questa mattina, giovedì. Nel mirino l’Ufficio postale di via Monte Ortigara, a Cinisello Balsamo. Le indagini sono affidate ai Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni.

Bandito armato di coltello

L’allarme è stato lanciato attorno alle 9. Un orario parecchio “insolito” per le rapine. In azione pare che sia entrato un solo uomo. Ha varcato la soglia della Posta brandendo un coltello. E sotto la minaccia dell’arma bianca il personale sarebbe stato costretto a consegnare al malvivente il bottino, che al momento è in fase di quantificazione.

La rapina e la fuga

Il rapinatore, che potrebbe essere italiano, di circa 40 anni, indossava un casco da moto, per evitare che le telecamere di videosorveglianza potessero riprendergli il volto. Messa a segno la rapina, il bandito è scappato all’esterno dell’Ufficio postale. Non è escluso che ad attenderlo fuori ci fosse un complice, a bordo di una moto. Sul posto, dopo l’allarme dato dallo stesso personale della Posta, sono sopraggiunge due gazzelle dei Carabinieri. I militari hanno acquisito le immagini della videosorveglianza.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia