Cronaca

Rapina violenta al super: vigilante ferito alla testa

Uno dei malviventi è stato arrestato dai Carabinieri grazie all'intervento di alcuni passanti

Rapina violenta al super: vigilante ferito alla testa
Cronaca Sesto, 26 Settembre 2018 ore 15:49

Rapina violenta al super: vigilante ferito alla testa. Uno dei malviventi è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Sesto San Giovanni grazie all’intervento di alcuni passanti.

Rapina al super: arrestato un malvivente

Si è conclusa con l’arresto di un rapinatore 44enne, residente nel Pavese, l’irruzione di ieri pomeriggio, martedì, all’interno del supermercato In’s di Bresso. Assieme a un complice (al momento ancora ricercato) ha minacciato le cassiere con una pistola. L’addetto alla sicurezza è intervenuto, ricevendo un colpo in testa col calcio della stessa arma. Poi la fuga, a bordo di uno scooter che sarebbe risultato rubato. Ma la corsa dei due rapinatori è durata poco.

Inseguiti da un passante, che li ha fatti cadere dallo scooter

Fuori dal supermercato, un passante – assistendo alla scena – è intervenuto a sua volta, facendo cadere i due malviventi dalla moto. I rapinatori sono scappati a piedi, in direzioni opposte. E uno di essi, il 44enne, è stato accerchiato e bloccato da altri passanti e dallo stesso vigilante colpito alla testa all’interno dell’esercizio commerciale.

L’intervento dei Carabinieri

I Carabinieri, intervenuti in pochi minuti dopo la chiamata al 112, hanno preso in custodia il 44enne. Sequestrati la pistola semiautomatica calibro 7.65 (con matricola abrasa), lo scooter rubato, i guanti e i passamontagna. Il 44enne è accusato di rapina aggravata, ricettazione e porto abusivo d’arma.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie