Rapinarono ad agosto una banca a Cavenago: in manette i due malviventi

L'analisi delle telecamere e le ricerche del nucleo investigativo di Monza ha permesso di rintracciare Maurizio De Luca e Ivano Moccia: il seconda era latitante dal 23 luglio scorso, scappato durante un permesso premio.

Rapinarono ad agosto una banca a Cavenago: in manette i due malviventi
17 Novembre 2016 ore 16:38

Duplice arresto dopo le indagini partite lo scroso 25 agosto a seguito della rapina all’interno dell’istituto di Credito Bergamasco di via XXV aprile. I militari hanno fermato il 40enne Maurizio De Luca, residente a Milano. Durante la perquisizione della sua abitazione i carabinieri hanno trovato 8mila euro in contanti, molto probabilmente derivanti dalla rapina.

Più difficoltosa la ricerca di Ivano Moccia, di origini savonesi, che condannato a 21 anni di carcere era latitante dal 23 luglio 2016, quando durante un permesso premio aveva fatto perdere le sue tracce. Bloccato dai carabinieri stava fuggendo in Spagna con 36mila euro.

Sul Giornale di Vimercate di martedì prossimo, tutti gli aggiornamenti, le foto e le interviste.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia