Rapinata dopo aver prelevato al bancomat

Sotto la minaccia di un coltellino la donna è stata costretta a consegnare i soldi appena ritirati.

Rapinata dopo aver prelevato al bancomat
Seregnese, 26 Febbraio 2019 ore 17:55

Rapinata dopo aver prelevato al bancomat. Serata da dimenticare per una giovane donna di Cesano Maderno.

Rapinata dopo aver prelevato al bancomat

“Dammi subito i soldi”. Volto travisato da una calza di nailon e coltellino in mano, un uomo ha minacciato una 33enne, costringendola a consegnargli la banconota da 50 euro che aveva appena prelevato. E’ successo allo sportello bancomat di un istituto di credito di via Don Luigi Viganò, a Cassina Savina di Cesano Maderno. Erano le 21.10 di sabato 23 febbraio quando la donna, che aveva appena prelevato i contanti, è stata avvicinata da uno sconosciuto e costretta ad allungargli la banconota da 50 euro che aveva appena prelevato. L’uomo, che si è limitato a prenderle il denaro e non la borsetta, è fuggito a piedi. Indagano i carabinieri della Compagnia di Desio, intervenuti subito in via Don Luigi Viganò dopo la richiesta d’aiuto della trentenne.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia