Menu
Cerca
A Monza

Rapinato e malmenato in stazione un 44enne

E' accaduto stamattina in via Arosio. L'uomo arrivava da Torino

Rapinato  e malmenato in stazione un 44enne
Cronaca Monza, 03 Giugno 2021 ore 11:53

E' sceso da un treno arrivato da Torino e una volta in stazione a Monza si è messo a cercare droga. Almeno così ha raccontato alla Polizia di Stato. Peccato che gli spacciatori alla fine lo abbiano rapinato e malmenato. E' accaduto stamattina giovedì, 3 giugno 2021, a Monza in via Arosio.

Rapinato e malmenato

Secondo una prima ricostruzione, un 44enne sceso dal treno a Monza si sarebbe avvicinato a due uomini per cercare droga. Avrebbe pattuito il quantitativo e consegnato 200 euro ai due pusher. Quelli gli avevano garantito che avrebbero preso la droga da consegnargli e invece sono tornati armati di coltello e gli hanno dato un forte colpo alla testa.

E' finito in ospedale

L'uomo, un marocchino irregolare con un ordine di allontanamento dall'Italia e senza fissa dimora a quel punto ha chiesto aiuto ai militari presenti in stazione. Ha raccontato loro quello che era accaduto, precisando di essere venuto a Monza in cerca di lavoro, ma di aver poi cercato la droga. A quel punto è scattata la caccia ai due aggressori, presumibilmente armati di coltello, da parte della Polizia di Stato giunta sul posto. Il malcapitato è stato trasportato al Pronto soccorso per le cure del caso. Intanto si cercano i colpevoli, che potrebbero essere individuati anche grazie alle telecamere.

Necrologie