Cronaca

Rapinatore aggredisce i militari con coltello e catena

Sarebbe responsabile di diverse rapine avvenute nei giorni in pieno centro a Monza. Alla vista dei Carabinieri il 33enne si è scagliato contro di loro

Rapinatore aggredisce i militari con coltello e catena
Cronaca Monza, 21 Ottobre 2017 ore 11:05

Il tunisino è accusato di alcune rapine avvenute nei giorni scorsi a Monza

Rapinatore arrestato in città

Sarebbe responsabile di diverse rapine avvenute nei giorni in pieno centro a Monza, dove avrebbe rubato in particolare un cellulare e una bicicletta.

Un tunisino di 33 anni senza fissa dimora è stato arrestato ieri mattina dai Carabinieri. L'uomo è stato bloccato all'interno di un capannone abbandonato in via Fossati.

Aggressione con coltello e catena

Per i militari non è stato semplice riuscire a fermarlo: alla vista dei Carabinieri infatti il 33enne si è scagliato contro di loro tentando di aggredirli con un coltello e una catena.

Fortunatamente nessuno dei Carabinieri intervenuti è rimasto ferito. Il tunisino, con diversi precedenti, è stato arrestato e trasferito in carcere. Oltre alle rapine dovrà rispondere del reato di resistenza a pubblico ufficiale.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie