Rapinatore colto sul fatto minaccia i dipendenti, arrestato

Un 18enne originario di Lecco è stato arrestato in flagranza di reato per rapina impropria al Carrefour di Bovisio Masciago

Rapinatore colto sul fatto minaccia i dipendenti, arrestato
Cronaca 03 Luglio 2017 ore 08:01

Ha fatto incetta di bottiglie di superalcolici, ma una volta scoperto, ha dato di matto e dopo essere venuto alle mani col direttore, ha minacciato dipendenti e guardia giurata con il collo di una bottiglia rotta. E’ successo ieri pomeriggio al supermercato Carrefour della Nazionale dei Giovi a Bovisio Masciago, quando un giovanissimo rapinatore è finito in manette.

Un giovanissimo rapinatore in azione a Bovisio

Il giovane, T.D., un 18enne originario di Lecco, senza fissa dimora, si era impossessato di due borsoni, prelevati dagli scaffali e dopo averli riempiti con bottiglie di superalcolici, ha tentato di defilarsi oltre le casse. Per sua sfortuna il direttore del supermercato lo ha notato e ha cercato di dissuaderlo e di lasciare il maltolto.

Una reazione violenta e fuori controllo

Il ragazzo è riuscito a scappare e si è nascosto negli spogliatoi del negozio, dove è stato rintracciato poco dopo. Una volta scoperto, ha ingaggiato una prima colluttazione con il direttore. Sopraffatto quest’ultimo, è riuscito a guadagnare la via delle casse inseguito dalla guardia giurata, con la quale è venuto subito alle mani.  Nella colluttazione uno dei due borsoni gli è caduto, rompendo alcune bottiglie; ne ha presa una con il collo rotto e ha cominciato a minacciare tutti i presenti.

Sul posto i Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno

La colluttazione è stata breve, grazie all’intervento dei Carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno, unitamente ai colleghi della CIO del 3º Rgt Lombardia di Milano, impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio. I militari sono intervenuti prontamente sul posto e hanno fatto scattare le manette ai polsi del 18enne, accusato di rapina impropria. Processato questa mattina, é stato condannato e accompagnato in carcere.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità