Rapinatori all’hotel, il portiere di notte manda in fumo il colpo

L'uomo ha avuto la prontezza di chiudersi a chiave nella sala con la porta blindata.

Rapinatori all’hotel, il portiere di notte manda in fumo il colpo
Seregnese, 27 Gennaio 2020 ore 13:55

Sangue freddo e grande intuito, il portiere di notte ha mandato in fumo una rapina all’Hotel dei Giovi di via Manzoni a Binzago di Cesano Maderno.

Rapinatori all’hotel, colpo andato in fumo

La tentata rapina è avvenuta una manciata di minuti dopo la mezzanotte, tra sabato e domenica. Era passata la mezzanotte da un quarto d’ora quando il portiere di notte si è trovato davanti due uomini armati di pistola e con il viso travisato da cappello e sciarpa. Un istante di puro terrore a cui l’uomo ha avuto la prontezza di rispondere rifugiandosi nel locale alle sue spalle. Una stanza con la porta blindata che custodisce la cassaforte.

Carabinieri sul posto, indagini in corso

L’addetto alla reception ha chiuso a chiave la porta. I due malviventi, rimasti dall’altra parte del bancone, si sono parati davanti alla porta e hanno cercato di sfondarla ma, capito che non ce l’avrebbero mai fatta, hanno desistito, hanno girato i tacchi e sono scappati via. Immediata la telefonata ai Carabinieri, che si sono precipitati all’albergo a due passi dalla Milano – Meda e hanno subito avviato le indagini per risalire all’identità dei due farabutti. La tentata rapina è stata ripresa dalle telecamere del circuito di videosorveglianza.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia