Cronaca

Regista, attore, maestro: teatro in lutto per Silvio Manini

La camera ardente domani dalle 11 all'Urban Center di Monza

Regista, attore, maestro: teatro in lutto per Silvio Manini
Cronaca Monza, 03 Novembre 2017 ore 09:32

Regista, attore, maestro: teatro in lutto per Silvio Manini

Attore, regista, insegnante di tecnica teatrale. Ma soprattutto grande maestro che, con la sua passione, ha saputo crescere generazioni di talenti.

E' scomparso martedì mattina, all'età di 77 anni, il monzese Silvio Manini, fondatore e direttore della Compagnia stabile monzese che debuttò in città nel 1972.

Artista poliedrico, ha recitato in Rocco e i suoi fratelli, pellicola di Luchino Visconti, ha collaborato con la Rai per la stesura della sceneggiatura di una soap opera e ha lavorato all'estero. Oltre che a Monza, ha collaborato anche con l'Amministrazione di Vedano al Lambro per la presentazione di rassegne teatrali, per poi approdare in Val d'Ossola.

Anche il Comune di Monza si è unito al cordoglio. Domani, sabato, dalle 11 alle 14.30, verrà allestita la camera ardente all'Urban Center di via Turati, a Monza.

Necrologie