Cronaca

Riaperta la strada dopo l'incidente mortale

Al momento però si viaggia solo su una corsia.

Riaperta la strada dopo l'incidente mortale
Cronaca Monza, 09 Novembre 2018 ore 20:37

Riaperta la strada dopo l'incidente mortale che questa mattina è costato la vita a un camionista moldavo. La riapertura al momento però è solo parziale, si viaggia  su una sola corsia.

Riaperta la strada

E' stata riaperta intorno alle 19.30 via Marconi, la strada chiusa da questa mattina dopo l'incidente che è costato la vita a un camionista proveniente da Sesto San Giovanni che, per ragioni al vaglio della Polizia stradale, è finito contro la cuspide all'ingresso della Tangenziale Nord. Inutile ogni tentativo di soccorrerlo. Nell'incidente sono state coinvolte anche alcune autovetture, ma nessuno degli occupanti ha riportato ferite serie. Per rimuovere il mezzo pesante, sistemare il guard-rail pesantemente danneggiato e per ripulire la strada dal gasolio che il Tir aveva perso  (almeno 150 metri di strada erano stati cosparsi dallo scivoloso combustibile) sono state necessarie alcune ore.

Gravi ripercussioni sul traffico cittadino

La chiusura della strada, arteria importantissima per il collegamento sud-nord, ha provocato gravi disagi alla circolazione. Si sono allungati sensibilmente i tempi di quanti, concluso l'orario di lavoro, sono saliti in auto per riprendere la via di casa. Lunghe code in viale Libertà ma anche in via Azzone Visconti e in zona Sobborghi. Poi pian piano il traffico è diminuito anche grazie alla riapertura, sia pur parziale, di via Marconi.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie