Riapre finalmente la Tangenziale Ovest fra Rho e l’A8

Lo ha comunicato poco fa la società concessionaria Milano Serravalle-Milano Tangenziali spa.

Riapre finalmente la Tangenziale Ovest fra Rho e l’A8
07 Gennaio 2019 ore 17:26

Riapre finalmente la Tangenziale Ovest. Il tratto tra Rho e l’A8 era stato chiuso il 10 dicembre 2018 per effettuare interventi di manutenzione straordinaria al viadotto rhodense.

Riapre finalmente la Tangenziale Ovest fra Rho e l’A8

La società Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. ha comunica la riapertura al traffico, su due corsie per senso di marcia, del tratto della Tangenziale Ovest di Milano, compreso tra l’interconnessione con l’autostrada A8 Milano-Varese e lo svincolo per il Nuovo Polo Fieristico di Rho-Pero.

Le modalità di riapertura

– TANGENZIALE OVEST CARREGGIATA SUD (direzione Genova-Bologna) lunedì 7 gennaio alle ore 21.00;

– TANGENZIALE OVEST CARREGGIATA NORD (direzione A8 laghi) martedì 8 gennaio alle ore 5.00.

I lavori, effettuati dall’impresa Mosconi, consentono la riapertura su due corsie per senso di marcia tutte sull’impalcato sud del viadotto, mentre gli interventi di manutenzione sull’impalcato nord della struttura proseguiranno nei prossimi mesi.

Soddisfazione per la rapida conclusione dei lavori

Il presidente di Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A., avv. Maura Carta, e l’Amministratore Delegato, dott. Andrea Mentasti, esprimono soddisfazione per la rapida conclusione di un intervento complesso, realizzato con tempestività, pur con gli inevitabili disagi dovuti al blocco della circolazione, con l’obiettivo prioritario di garantire sempre la massima sicurezza per l’utenza.

LEGGI ANCHE:

Tangenziale Ovest Milano chiusa per un mese fra Rho e A8

Tangenziale Ovest: da domani chiuse le corsie di sorpasso veloce

Chiusura Tangenziale Ovest, “Solo qualche chilometro in più”

Chiusura tratto Tangenziale Ovest, Cecchetti “scelta folle e intollerabile”

 

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia