Novità

Riaprono i centri disabili dopo gli screening a tappeto

I 32 ospiti e operatori sono risultati tutti negativi ai controlli in vista della riapertura

Riaprono i centri disabili dopo gli screening  a tappeto
Monza, 20 Giugno 2020 ore 15:17

Riapriranno le porte lunedì 22 giugno 2020, come indicato dalla normativa regionale, i due Centri Diurni per Disabili di Monza, in via Silva e in via Gallarana. In questi giorni infatti si sono concluse le operazioni di adeguamento degli spazi rispetto alle normative anti-contagio in vigore e sono stati adottati gli idonei protocolli.

Le modalità

Inoltre, proprio in vista della riapertura – grazie alla collaborazione di ATS Brianza e di ASST Monza – il Comune ha avviato gli screening sierologici per gli ospiti e per gli operatori dei Centri, con l’obiettivo di rendere più tranquilla e sicura per tutti la ripresa delle attività.

I 32 prelievi effettuati fino ad oggi, unificati nella sede di via Silva, sono risultati tutti negativi. Questa mattina l’assessore ai Servizi Sociali Desiree Merlini ha voluto salutare e ringraziare le famiglie presenti e gli operatori del Centro per ringraziarli del delicato lavoro svolto che ha permesso la riapertura nel primo giorno utile.

Tra i primi a farlo

“Monza è tra le prime città della Lombardia a riaprire i centri diurni – spiegano il sindaco Dario Allevi e l’assessore Merlini – Un segnale di grande attenzione verso i ragazzi e una risposta concreta ai loro genitori che hanno sofferto ancora di più le restrizioni imposte dall’emergenza sanitaria e che ora, con queste riaperture, potranno tornare a quella normalità di cui avevano tanto bisogno”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità
ANCI Lombardia