Cronaca
Gli interventi

Ribaltamenti e malori: nottata movimentata per i soccorritori brianzoli SIRENE DI NOTTE

L'incidente più grave è avvenuto sabato sera lungo la Milano-Meda.

Ribaltamenti e malori: nottata movimentata per i soccorritori brianzoli SIRENE DI NOTTE
Cronaca Brianza, 10 Aprile 2022 ore 08:15

Ribaltamenti e malori: nottata molto movimentata per i soccorritori brianzoli. L'incidente più grave si è verificato ieri sera, sabato 9 aprile 2022, lungo la Milano-Meda.

Attimi di grande paura a Bovisio

L'incidente più grave si è verificato ieri sera, sabato 9 aprile 2022. Teatro dello schianto la Milano-Meda, dove intorno alle 19.30 un'auto si è ribaltata all'altezza di Bovisio Masciago. Sul posto si sono portate, in codice rosso, due ambulanze e un'automedica: due le persone coinvolte, una donna di 35 anni e un uomo di 42. Dopo la grande paura iniziale, le condizioni di salute dei due automobilisti sono andati migliorando nel corso dell'intervento e non si è reso necessario nemmeno il trasporto in ospedale. Presente sul posto anche la Polstrada di Milano, impegnata anche a gestire le lunghe code createsi, in particolare in direzione Nord, proprio all'altezza di Bovisio Masciago. Ancora da chiarire la dinamica dell'incidente.

Intossicazioni etiliche e malori

Meno gravi gli altri interventi della notte, anche se purtroppo si registrano nuovamente malori legati all'eccessivo consumo di alcol. Anche da parte di giovanissimi. Come successo intorno all'1.30 in via Marche a Seregno, dove una ragazza di 22 anni è stata soccorsa in codice giallo per intossicazione etilica: dopo le prime cure, la giovane è stata trasportata in codice verde all'ospedale di Desio. Stessa sorte per una 45enne di Monza, soccorsa in codice giallo intorno alle 2.30 in piazza Cambiaghi e trasportata in verde al Policlinico. Nella nottata si sono registrati anche diversi malori, fortunatamente nessuno di particolarmente grave. Il più preoccupante è avvenuto poco prima delle 5 a Nova Milanese, in via Alberti. Un 45enne è stato soccorso in codice verde, ma le sue condizioni di salute sono andate peggiorando e l'uomo è stato trasportato in codice giallo all'ospedale di Desio. Non è mancato, infine, nemmeno un infortunio sul lavoro, a Varedo: una donna di 42enne è stata soccorsa in codice giallo in via Genova, ma per fortuna nel corso dell'intervento il codice è stato derubricato a verde.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie