Ricatta l’ex moglie minacciando di pubblicare sue foto hard

Condannato dal Tribunale di Monza per tentata estorsione.

Ricatta l’ex moglie minacciando di pubblicare sue foto hard
Monza, 15 Novembre 2018 ore 14:29

Ricatta l’ex moglie minacciando di pubblicare sue foto hard, ma gli va male tanto da essere condannato in Tribunale a Monza per tentata estorsione.

Ricatta l’ex moglie con le foto hard

Un amore finito, purtroppo come tanti, dal quale però l’uomo voleva comunque guadagnare qualcosa. Gli è andata male però perché invece dei 400 euro sperati ha “incassato” un anno e tre mesi di reclusione per tentata estorsione.

I fatti risalgono all’aprile del 2015, quando la coppia si era già separata dopo una convivenza a Giussano. Ora lei abita a Monza mentre lui risiede in un paese della provincia di Como. Probabilmente deluso per l’amore finito l’uomo era disposto a vendicarsi della ex pubblicando online degli scatti “bollenti”, risalenti al periodo in cui i rapporti fra i due andavano a gonfie vele. Quei ricordi a “luci rosse” potevano insomma rappresentare per lui un facile guadagno, tanto che aveva chiesto alla ex 400 euro per non diffonderli sul web. La donna però non si è lasciata intimidire e ha denunciato il tentativo di estorsione che ha portato l’ex coniuge in Tribunale, dove è stato condannato. La Procura per lui aveva chiesto una pena di un anno e otto mesi, gli sono però state riconosciute le attenuanti generiche  che hanno portato alla condanna di un anno e tre mesi.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia