Ricchi e poveri in Consiglio, i redditi degli amministratori

Ecco quanto dichiarano gli amministratori di Lentate sul Seveso.

Ricchi e poveri in Consiglio, i redditi degli amministratori
Seregnese, 11 Febbraio 2020 ore 13:52

Ricchi e poveri in Consiglio comunale, ecco i redditi degli amministratori di Lentate sul Seveso.

Ricchi e poveri in Consiglio comunale

Con un reddito imponibile di 53.925 euro Gianfranco Borin, ex assessore al Bilancio della Giunta Rivolta e attuale consigliere del Pd, ex dirigente ora in pensione, si conferma per il secondo anno consecutivo il «Paperon de’ Paperoni» del Consiglio comunale. Al secondo posto, con 41.713 euro, c’è il presidente del Consiglio comunale Domenico Pansera (Forza Italia), quadro direttivo in banca. In terza posizione c’è il leghista Alessandro Bidoia, che lavora in un’azienda nel settore dell’arredamento e dichiara 37.941 euro. 

SERVIZIO COMPLETO CON TUTTI I REDDITI SUL GIORNALE DI SEREGNO IN EDICOLA E ONLINE DA OGGI, MARTEDI’ 11 FEBBRAIO 2020.

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve