Ricettatori arrestati a bordo di un’auto rubata

E' successo lungo viale Sicilia a Monza. Si tratta di un 35enne e di un 45enne entrambi irregolari sul territorio.

Ricettatori arrestati a bordo di un’auto rubata
Monza, 13 Settembre 2018 ore 10:30

Ricettatori arrestati a bordo di un’auto rubata. E’ successo questa notte lungo viale Sicilia a Monza. Si tratta di un 35enne e di un 45enne entrambi irregolari.

Ricettatori arrestati

Si trovavano in un’auto rubata in possesso di quattro sistemi integrati di navigazione satellitare Volkswagen e Toyota, arnesi da scasso e pure un grammo di cocaina. Ma i Carabinieri di Monza, nel corso di un servizio di controllo del territorio, in zona viale Sicilia, li hanno fermati per alcuni controlli. A quel punto sono scattate le manette per il 35enne K. J., irregolare sul territorio italiano, senza fissa dimora per reati contro il patrimonio e per spaccio di stupefacenti e per Q. A., 45enne irregolare, anche lui senza fissa dimora e con i medesimi precedenti penali. I due sono stati portati alla casa circondariale di Monza a disposizione dell’Autorità giudiziaria. L’auto nella quale si trovavano i due soggetti al momento dell’arresto per ricettazione, è risultata rubata, questo mese, in provincia di Bergamo.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia