Riciclo creativo: come realizzare un divano con i pallet per il giardino

Riciclo creativo: come realizzare un divano con i pallet per il giardino
Monza, 31 Luglio 2019 ore 06:00

I mobili da esterni sono sempre molto costosi e quando arriva il momento di arredare il giardino ci pensiamo sempre due volte perché si tratta di un’area che non viene utilizzata tutto l’anno. Con il riciclo creativo però possiamo realizzare degli arredi davvero molto belli e non serve chissà cosa. Basta procurarsi alcuni pallet ossia i bancali utilizzati per il trasporto di merci pesanti ed il gioco è fatto: con poche e semplici mosse possiamo realizzare dei fantastici divani da mettere in giardino! Ormai si vedono dappertutto soluzioni di questo tipo, perché sono economiche ma al tempo stesso di grande impatto estetico. Vale quindi la pena rimboccarsi le maniche e mettersi all’opera. Oggi vi diamo tutte le indicazioni per realizzare un divano con i pallet in modo semplice.

Cosa occorre per realizzare un divano con i pallet

Naturalmente per realizzare un divano con i pallet la prima cosa da fare è procurarsi i bancali. Prima di acquistarli vi consiglio di provare a chiedere in qualche negozio o azienda della vostra città perché solitamente non sanno proprio cosa farsene e ne hanno moltissimi da smaltire. In sostanza spesso fate loro solo un piacere se ve ne portate via un po’! Il resto del materiale potete invece acquistarlo direttamente online su www.galvagnistore.it un sito di ferramenta on line molto fornito che spedisce in tutta Italia e ha prezzi particolarmente vantaggiosi.

Ecco cosa vi occorre per realizzare un divano con i pallet:

  • Pallet (per un divano da 2 posti vi occorrono sei bancali);
  • Carta abrasiva per legno;
  • Vernice per legno;
  • 1 pennello per applicare la vernice;
  • 1 martello;
  • Alcuni chiodi grossi per legno.

Come realizzare un divano con i pallet: guida passo passo

La prima cosa da fare per realizzare un divano con i pallet è levigare i bancali con la carta abrasiva: un’operazione che potete evitare se li acquistate nuovi ma che è necessaria se sono già stati utilizzati e quindi hanno bisogno di una rinnovata. Una volta levigati, potrete verniciare i pallet ed attendere che si asciughino bene.

Quando i bancali saranno pronti, potrete iniziare a realizzare la struttura del vostro divano. Mettete due pallet l’uno accanto all’altro accostando i lati più corti e fissate questi tra di loro con i chiodi. Ripetete questa operazione anche con gli altri 4 bancali: avrete così 3 strutture identiche. Mettetene una da parte per il momento e sovrapponete le altre due strutture in modo da aumentarne l’altezza. Fissate anche queste tra di loro con dei chiodi. A questo punto avete realizzato la seduta: vi mancano lo schienale ed i braccioli.

Prendete la terza struttura formata dai due bancali uniti in precedenza e posizionatela in perpendicolare alla seduta, quindi fissate anche questa con dei chiodi in modo da realizzare lo schienale del divano.

A questo punto la struttura è pronta, ma se volete che il vostro divano sia davvero comodo vi consiglio di acquistare dei cuscini su misura e metterli sopra al legno.
L’effetto sarà straordinario, ma dovrete naturalmente ricordare di toglierli in caso di pioggia.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia