L'incidente in via Casati

Rider in monopattino in fin di vita all’ospedale

Il ragazzo stava facendo delle consegne a domicilio ad Arcore

Rider in monopattino in fin di vita all’ospedale
Vimercatese, 19 Settembre 2020 ore 18:02

Un 22enne rider per il trasporto di cibo a domicilio è stato investito mentre si trovava in monopattino lungo la via Casati ad Arcore.

L’incidente a bordo del monopattino

Brutto incidente intorno alle 16 per un 22enne di origini nigeriane che a bordo del suo monopattino stava attraversando all’incrocio semaforico fra via Casati e via Roma, all’altezza dell’Istanbul Kebap. Il ragazzo è stato investito da una Nissan Micra dove erano presenti a bordo due 60enni che si sono subito fermati. Il ragazzo ha prima sbattuto contro il parabrezza e successivamente è finito a terra finendo con la testa a pochi centimetri da un albero.

I soccorsi e il trasporto in ospedale

Sul posto sono arrivati poco dopo un’ambulanza e un’auto medica per prestare i primi soccorsi: il 22enne aveva il volto completamente coperto di sangue. Dopo i primi medicamenti effettuati sul posto, è stato trasportato in codice rosso all’ospedale San Gerardo di Monza. Soccorsi anche la coppia a bordo della Micra che non ha riportato contusioni se non un grande spavento per quanto accaduto. Da chiarire la dinamica dell’incidente e dell’impatto che ha causato la caduta rovinosa del 22enne che stava effettuando delle consegne di cibo a domicilio a bordo del monopattino.

TORNA ALLA HOME PAGE

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia