Cronaca
Desio

Rifiuti abbandonati all'ex Pozzoli e palo pericolante, arriva l'ordinanza del Comune

La proprietà dovrà eliminare il degrado e tenere pulita l'area, posizionare entro dieci giorni dei panettoni e mettere una catena per impedire i continui scarichi abusivi.

Rifiuti abbandonati all'ex Pozzoli e palo pericolante, arriva l'ordinanza del Comune
Cronaca Desiano, 24 Agosto 2022 ore 08:54

Rifiuti abbandonati all'ex Pozzoli e palo pericolante, arriva l'ordinanza del Comune. A luglio la Polizia Locale di Desio aveva multato alcuni degli autori degli scarichi abusivi nell'area esterna all'ex supermercato, ma il fenomeno non si è interrotto. I rifiuti continuano ad essere ammassati, tanto che le segnalazioni sono continue.

Nell'ex Pozzoli Market ancora rifiuti abbandonati

Dopo il sopralluogo effettuato dalla Polizia Locale in data 25 luglio, con cui si accertava la presenza di una grossa quantità di rifiuti urbani, anche ingombranti, abbandonati nell’area esterna adibita a parcheggio dell’ex supermercato “Pozzoli Market” in via Pietro Mascagni n. 81, il problema non si è risolto. Numerose le  segnalazioni relative al degrado dell’area da parte dei cittadini di fronte alla discarica a cielo aperto. Una  situazione che non si è fermata, nonostante i ripetuti solleciti alla proprietà di intervenire con la pulizia. A questo si è aggiunto l’uso improprio dello spazio adibito a parcheggio, tanto che un palo di illuminazione si è notevolmente inclinato verso la strada, con pericolo per la pubblica e privata incolumità, e il Comune di Desio si è dovuto adoperare in data 13 agosto con la propria squadra di emergenza per mettere tempestivamente in sicurezza l’area immediatamente adiacente al palo stesso.

Il Comune ordina alla proprietà di tenere pulita l'area

Di fronte al perdurare della situazione il Comune il 19 agosto ha emesso un'ordinanza che intima alla proprietà dell’ex supermercato “Pozzoli Market” di effettuare tutti gli opportuni interventi finalizzati a rimuovere l’inconveniente igienico-sanitario segnalato, mantenendo pulita l’area di proprietà privata di pertinenza del fabbricato. Si chiede inoltre di rimuovere ed eventualmente ricollocare in maniera idonea il palo di illuminazione del parcheggio privato. Sempre con lo stesso atto si ordina di posizionare, in prossimità dei due ingressi al parcheggio, entro 10 giorni dal ricevimento dell’ordinanza, “panettoni stradali” ravvicinati e con catena, per impedire l’accesso all’area, dandone riscontro immediato al Comune di Desio. Sarà compito della Polizia Locale verificare che l'ordinanza venga rispettata.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie