Cronaca

Rifiuti abbandonati anche sotto il crocifisso

Sdegno da parte dei passanti che hanno visto i rifiuti a terra.

Rifiuti abbandonati anche sotto il crocifisso
Cronaca Vimercatese, 25 Settembre 2018 ore 08:48

Gli incivili questa volta hanno colpito anche sotto il crocifisso. In particolare quello rogatorio, in legno, presente lungo la pista ciclabile che unisce Oreno ad Arcore.

Il gesto inqualificabile

Nel 2016  la croce rogatoria fu ristrutturata e sistemata dal titolare della cascina Lodovica, Dino Crippa.
Oggi ai piedi del crocifisso si trovano sacchetti della spazzatura, lattine, ma anche contenitore usa e getta per il vino oltre ad una grande valigia. Tutti buttati a terra vicino al cestino presente nella piccola area di sosta dove è presente anche una panchina. Un luogo tranquillo dove spesso si trovano le persone a parlare o a riposarsi dopo una passeggiata lungo la pista ciclabile che costeggia la via per Arcore.

Questa mattina la scoperta

Lo spettacolo sconfortante si è presentato questa mattina davanti agli occhi dei molti pendolari che ogni giorno percorrono la strada in auto e anche in bicicletta. Grande lo sdegno che ha suscitato. Soprattutto perché l’abbandono è stato fatto vicino ad una immagine sacra che fino ad ora fortunatamente non aveva ancora visto questo tipo di scempio. L’abbandono di rifiuti lungo le strade è ormai una piaga che colpisce diversi punti della città ma che coinvolge tutti i comuni della Brianza. Enti locali che cercano di arginare il fenomeno con pulizie straordinarie. Spesso utilizzando la forza lavoro dipendente dell’ente o chiedendo un intervento extra all’operatore che si occupa del ritiro della spazzatura, con un conseguente aumento della tassa sui rifiuti.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie