Rifiuti nel Lambro l’amaro “bottino” di Legambiente

L'iniziativa Puliamo il Mondo 2017 e l'amaro bottino trovato da Legambiente Monza nel Lambro in secca: oltre 100 kg di materiale ferroso.

Rifiuti nel Lambro l’amaro “bottino” di Legambiente
Cronaca 14 Novembre 2017 ore 22:28

L’iniziativa Puliamo il Mondo 2017 e l’amaro bottino trovato nel Lambro in secca.

Rifiuti nel Lambro: Legambiente pulisce

C’è il carrello del supermercato, le sedie, i cartelli stradali, pali e cavalletti, perfino telai di biciclette. Sembrerebbe l’elenco dei rifiuti in una discarica. Invece, purtroppo, è l’amaro bottino che hanno raccolto gli attivisti di Legambiente Monza, approfittando del Lambro in secca.

Puliamo il Mondo 2017

Nell’ambito dell’iniziativa Puliamo il Mondo 2017 infatti il circolo locale monzese si è attivato per raccogliere i rifiuti ingombranti presenti all’interno dell’alveo del fiume. Oltre 100 kg di materiale ferroso recuperato e affidato, grazie alla collaborazione dell’ufficio rifiuti del comune di Monza, all’impresa cittadina di smaltimento rifiuti.

Il bottino

Amaro il bottino. Tra gli oggetti recuperati ci sono telai di biciclette, un carrello del supermercato, sedie, cartelli, cavalletti e pali stradali. Tutto materiale gettato nel fiume negli anni passati. Ora recuperato e smaltito correttamente.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità