Biassono

Rimosso uno sciame d’api FOTO E VIDEO

Intervento della Polizia locale e dell'apicoltore in via Cesana e Villa all'angolo con via dei Tintori

Caratese, 18 Maggio 2020 ore 12:19

Rimosso uno sciame d’api da un albero all’angolo tra via Cesana e Villa e via dei Tintori a Biassono.

Rimosso sciame d’api

Sono stati alcuni passanti ad accorgersi della presenza delle api sopra un albero e hanno così allertato il comando di Polizia locale. Sul posto è intervenuta immediatamente una pattuglia. Gli agenti hanno presidiato la zona in attesa dell’arrivo dell’apicoltore.

L’arrivo dell’apicoltore

L’apicoltore, contattato dagli agenti di Polizia locale, è arrivato in via Cesana e Villa con tutta l’attrezzatura necessaria per rimuovere le api dall’albero. Tra queste alcune piastre ricoperte di miele in modo da poter attirare tutto lo sciame. L’apicoltore ha valutato la presenza di oltre 50mila api insieme all’ape regina. Lo sciame d’api è stato dunque rimosso dalla pianta con tutte le precauzioni del caso.

Cosa fare se ci si imbatte in uno sciame d’api

Quando si parla di sciamatura si intende la partenza definitiva di una regina dell’alveare, seguita da un folto numero di giovani operaie e qualche fuco. Questo fenomeno è del tutto naturale, specialmente nel mese di maggio. Esso rappresenta, infatti, l’unica possibilità di riproduzione del “superorganismo” alveare. Una volta preso il volo, lo sciame di solito si posa su un ramo o un altro tipo di supporto. Le esploratrici, infatti, cercano assiduamente il posto migliore per la nuova famiglia, spesso cavità negli alberi o fra le rocce. Quando ci si imbatte in uno sciame d’api innanzitutto bisogna stare calmi ed evitare movimenti bruschi. È importante sapere che le api che sciamano hanno un’indole docile e non sono particolarmente aggressive.

6 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia