L'iniziativa a Vedano

Rinunciare alla ginnastica? No grazie! La proposta di tre giovani atlete

Sabato pomeriggio, dalle 15.30, nell'area pic nic del Parco di Monza una sessione all'aperto e in totale sicurezza

Rinunciare alla ginnastica? No grazie! La proposta di tre giovani atlete
Monza, 29 Ottobre 2020 ore 12:31

Lo stop alla ginnastica e la conseguente chiusura delle palestre di tutta Italia ha portato tre giovani campionesse di Lissone a proporre una soluzione alternativa.

Ginnastica al Parco

Palestre, piscine e centri sportivi chiusi. Stop agli sport di contatto ma l’attività all’aria aperta, se non espressamente vietata, è ancora consentita. Sabato pomeriggio, a partire dalle 15.30, tre giovani campionesse lissonesi che militano in importantissime società di atletica (dalla Brixia, al Salerno, passando per la pluripremiata Gal Lissone) proporranno per i più piccoli un allenamento all’aria aperta totalmente gratuito.

Mascherine obbligatorie, distanziamento, tappetino e asciugamano vanno portati da casa. Questi gli ingredienti per un pomeriggio all’aria aperta all’insegna del divertimento e dello sport.

Non condividiamo la scelta di chiudere palestre e fermare l’attività sportiva di base, per questo le mie figlie hanno deciso di fare qualcosa – nel rispetto delle regole – per permettere ai più piccoli di vivere dei momenti di sano sport. E’ una proposta completamente gratuita  che vuole essere un’occasione per far vedere che non serve la violenza, come abbiamo visto sui tg in questi giorni, per protestare contro una scelta sbagliata.

Questo il commento di Desiree Laterza, mamma delle giovani atlete lissonesi. L’appuntamento quindi è per ogni sabato – fino a quando non riapriranno le palestre e meteo permettendo – a partire dalle 15.30 nell’area pic nic del Parco di Monza all’ingresso di Porta Vedano.

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE DEL GIORNALE DI MONZA

TORNA ALLA HOME

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia